SHARE

La discussa, criticata ma soprattutto usata, creazione di Zuckerberg ha sempre avuto un potenziale inimmaginabile. Raggruppare il genere umano su un unico sito dando allo stesso la possibilità di comunicare in completa libertà pensieri, opinioni, idee è la chiave per unirci tutti verso un obiettivo comune ed essenziale per l’evoluzione della nostra specie.

Ovviamente invece lo spazio a nostra disposizione viene usato per mostrare foto e video di gattini, discutere fino ad insultare le altrui quarte o quinte generazioni per questioni calcistiche e in sostanza, ci sta dividendo più che unirci. Le motivazioni ci porterebbero a discutere per pagine e pagine ma non è questo il luogo ne l’argomento topico dell’articolo.

La mia premessa aveva invece lo scopo di sottolineare le potenzialità di questo sito web anche per quelle che sono le esigenze di un’azienda o un’impresa.

Mi sto riferendo alle possibilità di fare Marketing attraverso Facebook.

Molti di voi sfruttando il social network in questione si saranno imbattuti in pagine di negozi, gruppi, eventi o servizi. Il tempo ci ha portato a capire quanto questa possibilità sia importante per la crescita del nostro progetto. Creare un’immagine virtuale della nostra azienda in un ambiente popolato dal più misto genere di persone è un fattore chiave per la crescita della stessa,  rispettando però dei fattori chiave importanti.

Il primo è appunto l’immagine che vogliamo dare, se vogliamo essere seri eviteremo immagini buffe e divertenti e viceversa invece se vogliamo mantenere un’immagine più leggera. Le pagine sfruttano anche la possibilità di utilizzare un video al posto dell’immagine di Cover, cosa che se sfruttata a dovere con un video ben strutturato e tagliato può aumentare considerevolmente la propria immagine.

Il successivo passo, dopo aver impostato correttamente tutte le informazioni, è quello di cominciare un lavoro di collegamento, c’è chi considera utile l’appoggiarsi ad altri gruppi o pagine (il cosiddetto “Spam”) io ritengo che dipende sostanzialmente dalla situazione. Un gruppo ben gestito può darvi sicuramente una mano a lanciare la vostra immagine fra i propri utenti, con altri gruppi può invece essere deleterio e controproducente. Puntare il proprio range di clientela offrendo poi un continuo aggiornamento di post e di aggiornamenti. Il potenziale di Facebook ha infatti il suo effetto se sfruttato con costanza.

L’ultima parte di cui voglio parlarvi, ma non la meno importante, è la funzione ADV di Facebook. Questa parte prevede la creazione di uno specifico post pubblicitario (o come preferiamo definirlo noi, di Marketing aziendale) che verrà reso visibile ad un pubblico di vostra scelta, selezionabile fra fasce di età, di provenienza e persino di “passioni” (legate alle scelte fatte dall’utente sullo stesso social).

In questa maniera spingerete al massimo il vostro brand, senza però dimenticarvi che invitare tramite ADV un utente sul vostro portale senza offrirgli dopo un degno luogo dove restare è assolutamente inutile.

 

Questi consigli potranno esservi utili al fine di migliorare la vostra immagine aziendale sfruttando un network estremamente vasto ed importante. Il procedimento è tutt’altro che semplice e richiede attenzioni costanti e particolari. Ecco perché il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi a specialisti di settore per evitare di produrre una pagina sotto il livello medio con risultati insignificanti e che vi faranno solamente perdere molto tempo. Se invece il marketing è il vostro pane o avete in azienda qualcuno fidato a cui affidare il compito, le porte di Facebook sono aperte a tutti e le possibilità di successo sono davvero elevatissime.