SHARE

La famosa app di messaggistica istantanea “WhatsApp” è troppo spesso causa di fastidiosi messaggi a catena oppure, ultimamente, di strani annunci di bonus, sconti o card per famosi negozi. Le cose però sembrano essere in via di cambiamento.

Sembra infatti che WhatsApp stia effettuando dei test per aggiungere degli avvisi anti-spam che riceveremo quando staremo inviando un messaggio che è stato inoltrato troppe volte. Qual’ora l’utente che sta tentando l’invio deciderà di ignorare l’avviso, e vi invierà comunque il messaggio, allora riceverete una notifica insieme al messaggio ricevuto che vi informerà della potenziale ricezione di un messaggio di spam.

E’ probabile quindi che con l’arrivo del prossimo aggiornamento della nota app di messaggistica, questo fastidioso problema tenderà a calare drasticamente. Niente più messaggi di Zia Luisa sull’inoltrare il messaggio a dieci persone per avere finalmente una gioia. Ma più specificatamente, niente più messaggi di fake news o di potenziali virus, motivo principale per cui i due ex dipendenti di Yahoo, ora proprietari di WhatsApp, stanno lavorando a questo aggiornamento.