SHARE

Le proposte devono essere presentate da candidati provenienti dall’Irlanda e da almeno un altro paese partner europeo.

Imprese, ricercatori e organizzazioni del settore pubblico Irlandese sono state invitate a richiedere una quota di € 500.000 (£ 438.697) per promuovere sistemi intelligenti di energia rinnovabile.
Il finanziamento, fino a € 200.000 (£ 175.478) per progetto, è disponibile per quelle tecnologie o soluzioni che consentono un sistema energetico europeo forte attraverso forniture rinnovabili interconnesse.
Le proposte e i progetti per ERA-Net Smart Energy Systems, che riunisce 30 partner nazionali e regionali di 23 paesi diversi, devono essere presentate da candidati provenienti dall’Irlanda o da almeno un altro paese partner.

Denis Naughten, ministro per le comunicazioni, l’azione per il clima e l’ambiente, ha dichiarato: “L’Irlanda deve affrontare sfide significative nel raggiungere gli obiettivi vincolanti in materia di energia rinnovabile ed efficienza energetica. Ho ottenuto questo finanziamento per costruire la capacità dell’Irlanda di condurre attività di ricerca e innovazione a sostegno della nostra transizione a bassa emissione di carbonio.”
“L’annuncio del finanziamento di oggi svilupperà le competenze attraverso la collaborazione tra i ricercatori sull’energia in Irlanda e le loro controparti europee. Svilupperà soluzioni per modellare i sistemi energetici locali e regionali del futuro che siano sostenibili dal punto di vista economico, ambientale e sociale “.
La data di chiusura per i progetti preliminari è l’11 settembre 2018.