SHARE

Ebbene si,  parliamo del ultimo modello della gamma Apple, l’iPhone 8, che secondo le ultime indiscrezioni la sua uscita sul mercato è attesa per fine 2017, anche se nessuna data ufficiale è stata ancora rilasciata.

Ma quali sono le principali novità? Iniziamo da quelle estetiche; in primis il nuovo iPhone “perderà” il classico tasto di richiamo alla home e il sensore per le impronte lasciando tutto lo spazio al display, che occuperà quasi per intero la parte frontale del dispositivo, trend diventato prevalente nel mercato degli Smartphone e che dà una sensazione di pulizia e bellezza del design. E il sensore?? Non vi preoccupate sarà integrato nel display. Un’altra modifica estetica la si nota dalle foto che circolano dei primi prototipi usciti dalla fabbrica, esse mostrano che la superficie della parte posteriore del telefonino è stata realizzata in vetro e al suo interno vi è contenuta la struttura metallica con l’hardware. Per quanto riguarda lo schermo sarà, molto probabilmente, un 5.8 pollici OLED che probabilmente raggiungerà la risoluzione Full HD a 1920×1080, insomma una qualità d’immagine elevata e senza compromessi, proprio in stile Apple.

Le fotocamere saranno due sovrapposte (verticalmente?) dietro e una davanti (anche se non se ne conosce l’ubicazione esatta) dotate di tecnologia 3D e altissima risoluzione, ovviamente i dettagli non sono ancora stati rivelati. La ricarica inoltre sarà wireless, feature che sui cellulari di  ultima generazione sta prendendo sempre più piede.

Ma anche l’hardware non è da meno, le informazioni trapelate riportano che l’iPhone 8 sarà supportato dal processore di ultima generazione A11 con tecnologia 10nm (al pari dello Snapdragon 835 montato sui Galaxy S8). La RAM del dispositivo non è stata rivelata, tuttavia alcune fonti dichiarano 3GB, anche se a noi sembrano pochi, soprattutto visto ciò che offre la concorrenza.

Ultimo, ma non per importanza, il prezzo che per uno Smartphone di questa fascia dovrebbe attestarsi ad un livello di partenza non inferiore agli 800€, con versioni di punta che supereranno i 1000€.

Che altro dire? Le aspettative sono molto alte da parte dei clienti affezionati ai prodotti Apple, anche perché si tratterà del decimo anniversario dalla nascita del primo iPhone.. e si sa, in queste occasioni le aziende vogliono stupire i propri clienti e viste le premesse, l’impresa di Cupertino non sarà da meno!